Impact: 100mila euro a fondo perduto per quattro startup italiane

Fonte: corriereinnovazione.corriere.it

Measurence, Sellf, DNAPhone e WelcoSystem scelti tra 23 imprese innovative europee. Per loro anche un programma di accelerazione di sei mesi

Centomila euro di finanziamento per quattro startup italiane. Si è conclusa la seconda Open Call di Impact (Mobile Internet Projects Accelerator), uno dei 16 consorzi selezionati dall’Unione Europea nell’ambito del Seventh Framework Programme, guidato da Buongiorno (tramite b-ventures) insieme a Isdi, Teknologiudviking ApS, Seaya Ventures più una rete di imprenditori e noti professionisti dell’ecosistema europeo digitale, in qualità di mentor. Alla seconda Open Call si sono candidate 434 startup provenienti da 32 paesi, ma solo 57 sono stati i progetti finalisti che hanno partecipato ai Jury Days di Milano il 14 e 15 luglio, durante i quali 23 nuove startup sono state selezionate da un team di 13 valutatori provenienti da tutta Europa. 9 i paesi di provenienza delle startup: Spagna (10), Turchia (2), Paesi Bassi (2), Regno Unito (1), Macedonia (1), Germania (1), Polonia (1) e Croazia (1) e Italia, quest’ultima presente con ben 4 progetti:

Measurence Piattaforma intelligente per i retailer, capace di fornire dati sul comportamento dei propri clienti all’interno del negozio. Come degli analytics, ma per i negozi fisici.

Sellf Un assistente di Crm personale e mobile che segue e sostiene il tuo business, aiutandoti ad ottenere gli obiettivi con meno stress.

DNAPhone Strumenti portatili di analisi per il settore agroalimentare semplici, affidabili ed economici.

WelcoSystem Sistema di videocitofono intelligente che consente di rispondere al videocitofono di casa dallo smartphone, come fosse una videochiamata, ovunque ci si trovi.

I vincitori riceveranno un finanziamento di 100.000 euro ciascuno (a fondo perduto e senza cessione di capitale, suddivisi in 90.000 euro in finanziamento e 10.000 in servizi) per un totale di 2,3 milioni di euro e andranno a unirsi ai 19 già ammessi all’Impact Acceleration program nel corso della prima Open Call. L’ufficializzazione avverrà non appena le startup sottoscriveranno il «Grant Agreement». Il programma, della durata di sei mesi, prevede attività di mentoring e training con i migliori esperti e imprenditori dell’ecosistema digitale in qualità di «follow-up mentor» (incaricati di seguire i team per tutta la durata del programma) e «mentor specializzati» (specialisti in diverse aree: imprenditoria, tecnologia, marketing, finanza). In aggiunta, Impact offrirà ai progetti più interessanti un’ulteriore fase di investimento dopo i sei mesi del percorso di accelerazione: fino a 250.000 euro in aggiunta al finanziamento UE, in cambio del 10% del capitale con un sconto del 25% pre-definito al valore di mercato

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>