CoeLux, la start up della luce sale sul podio mondiale

Fonte: www.laprovinciadicomo.it



Unica Pioniera della tecnologia italiana tra le 49 aziende scelte dal World Economic Forum

La pioniera italiana della tecnologia è CoeLux. E si è piazzata così tra le 49 società del mondo ( per lo più anglosassoni) selezionate dal World Economic Forum quali “Technology Pioneer 2015”.

Una bella soddisfazione per il territorio. L’azienda ha sviluppato la prima tecnologia al mondo che riproduce indoor i fenomeni ottici che governano la luce naturale. CoeLux Srl è una start up tecnologica fondata dal professor Paolo di Trapani dell’Università dell’Insubria e ha sede nel Parco tecnologico e scientifico di ComoNext.

A operare la selezione una giuria di professionisti tra centinaia di candidati: ora l’impresa potrà avere accesso a un network politico e di business tra i più influenti a livello mondiale ed essere invitata al “Summer Davos” World Economic Forum in settembre a Dalian in Cina o all’Annual Meeting in Davos a gennaio.

«Siamo lieti di avere un’azienda italiana all’interno della nostra selezione – dichiara Fulvia Montresor, responsabile Technology Pioneers del World Economic Forum. – CoeLux fa parte di un gruppo di imprenditori più consapevoli delle sfide cruciali del mondo che li circonda e che sono determinati a fare la loro parte per risolverle grazie al contributo della loro azienda».

Tra i vincitori delle scorse edizioni ci sono Google, Wikimedia, Mozilla, Kickstarter e Dropbox

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>