Start Cup Emilia-Romagna 2015, nuovo bando per le startup più innovative

Fonte: key4biz

Online il bando per la business competition Start Cup Emilia-Romagna 2015: 15 mila euro di premi per le tre migliori startup/imprese, più percorsi di formazione e assistenza allo sviluppo dei progetti e la partecipazione al PNI Cube di fine anno.

Startup

È stata annunciata nei giorni scorsi l’edizione 2015 della Start Cup Emilia-Romagna, business plan competition regionale, affiliata al Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI), dedicata alle startup e le imprese ad alto contenuto tecnologico ed innovativo.

Il nuovo bando, indetto da Aster, le Università dell’Emilia-Romagna, enti pubblici, Cnr, Enea, Infn e le Camere di commercio sul territorio, è finalizzato alla promozione dell’innovazione tecnologica del sistema produttivo attraverso nuove forme di collaborazione tra mondo della ricerca e imprese, atte a sviluppare servizi e prodotti utili alla promozione dell’economia digitale e la crescita del sistema industriale.

 Le domande per partecipare all’iniziativa possono essere inoltrate fino al 25 maggio 2015.

 Le idee imprenditoriali oggetto della candidatura devono possedere almeno uno tra i seguenti requisiti:

  • proporre prodotti/servizi innovativi;
  • impiegare nuove tecnologie;
  • essere basate su competenze di alto profilo;
  • adottare soluzioni organizzative e/o di mercato innovative;
  • dimostrare di avere una stretta relazione con attività di ricerca sviluppate in Università o Enti pubblici di ricerca.

 Il percorso di accompagnamento è preceduto da uno scouting tour, dedicato alla ricerca di idee imprenditoriali, con una serie di giornate di formazione e avvicinamento all’imprenditorialità ad aprile 2015.

 Tre le 10 migliori statup/imprese selezionate per l’ultima fase, tre saranno quelle che si aggiudicheranno i premi Start Cup E-R 2015. Le tre migliori aziende saranno premiate con 5000 euro ciascuna, più percorsi di formazione e assistenza allo sviluppo dell’idea imprenditoriale, premi locali offerti dai partner sul territorio e la possibilità di partecipare al PNI Cube, il premio nazionale degli incubatori universitari che quest’anno si terrà presso UNICAL, l’Università della Calabria a fine anno.