Abruzzo, Smart&Start Italia: 783 progetti presentati, bando ancora aperto per le startup italiane

Fonte: abruzzonews24.com

Sono 783, all’11 giugno 2015, i progetti presentati a valere sul bando ‘Smart&Start Italia’, la misura messa in campo dal Ministero dello sviluppo economico e gestita da Invitalia, finalizzata a sostenere la nascita e lo sviluppo, su tutto il territorio nazionale, di start-up innovative. Sul totale dei progetti presentati, 25 sono quelli presentati da startup del cratere sismico aquilano, per un totale di quasi 15milioni di euro di agevolazioni richieste. Il nuovo Smart&Start ha una dotazione finanziaria di circa 200 milioni di euro destinato alle start-up innovative – iscritte nella sezione speciale del Registro delle imprese – costituite da non piu’ di 4 anni o alle persone fisiche che vogliono avviare una start-up innovativa. Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio informazione e comunicazione di Abruzzo Sviluppo. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 17, anche mediante il canale web della societa’ in house della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. L’importo massimo e’ di 1,5 milioni di euro. L’agevolazione consiste in un finanziamento a tasso zero, che potra’ arrivare fino al 70% dell’investimento totale e dovra’ essere restituito in 10 anni. La percentuale massima di finanziamento potra’ salire all’80% se la start-up e’ costituita esclusivamente da donne o da giovani, oppure se al suo interno c’e’ almeno un dottore di ricerca italiano che sta lavorando all’estero e sceglie di rientrare in Italia. Inoltre, solo per le start-up con sede nel Mezzogiorno e nel Cratere sismico dell’Aquila, e’ previsto un contributo a fondo perduto del 20%. Le start-up costituite da non piu’ di 12 mesi potranno beneficiare anche di un tutoring tecnico-gestionale,con servizi altamente specialistici. Le domande potranno essere presentate esclusivamente per via elettronica, utilizzando la procedura informatica messa a disposizione sul sito internet www.smartstart.invitalia.it secondo le modalita’ e gli schemi ivi indicati. Il prossimo 3 luglio e’ previsto un seminario on line (cd. Webinar) in cui gli esperti di Invitalia spiegheranno i dettagli della misura. Per iscriversi: http://www.smartstart.invitalia.it/ Cratere Sismico Aquilano, Invitalia, Smart&Start Italia, Startup innovative | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web di Abruzzo Sviluppo. In SecondaPagina su AN24.